Un libro per stasera?

Questo è il mio comodino. E’ così da un mese.
Non che io sia una intellettuale o una che fagocita libri più del pane.
Ho semplicemente comprato qualche libro per poter dormire meglio e per riattivare i miei neuroni un po’ spenti nell’ultimo periodo.
In ordine, partendo dal basso e dalla parte meno visibile, “Anatomia dell’irrequietezza” di Chatwin, iniziato 2 mesi fa e ancora a metà dell’opera. Talmente intenso, e a tratti vicino al mio pensiero, che spesso sento l’esigenza di accantonarlo per riprendere fiato.
In lieve sporgenza “Momenti di trascurabile felicità” di F. Piccolo. Leggero, ironico, a tratti sarcastico, vengono portati a galla quei piaceri quotidiani volatili che caratterizzano le nostre giornate e a cui spesso non prestiamo attenzione. Terminato in meno di 10 serate presonnifere.
Con cover bianca e nera, il mio terzo libro di Tahar Ben Jelloun, “Jenin, un campo palestinese”. Comprato su Amazon perchè fuori produzione.
Quando mi è arrivato e ho scartato l’involucro ho esclamato “uh, odora di antico”….per accorgermi dopo 1 minuto che è proprio antico!!
E’ del 2002, quindi solo 10 anni, ma tutte le pagine all’interno hanno assunto quella rigidità, ruvidezza e quel tipico odore di libro dimenticato tra le braccia di sorella muffa e fratello scantinato.
Detto questo, non vedo l’ora di leggere queste 75 pagine ammuffite e intrise di storia volta a denunciare le atrocità e l’assurdità di qualsiasi guerra.
Sulla destra, un libro di cui avevo letto una recensione, “L’acqua più dolce del mondo”.
Uno di quei libri che ti rapiscono già dal titolo e dalle prime 2 righe “…Là dove i confini di Iran, Pakistan e Afghanistan si incontrano…”. Spero di non rimanere delusa.
E molto più sotto, nascosto, ma visibile con la copertina arancio, “Vagabonding” di Potts.

Dopo aver sfogliato Gioia, credo inizierò da Ben Jelloun. 75 pagine non implicano eccessivo impegno mentale.foto (6)

Annunci

3 thoughts on “Un libro per stasera?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...