Pantelleria: lo Specchio di Venere

“U vagnu”, come la chiamano i panteschi; il Bagno dell’Acqua, come la definiscono molte cartine e guide turistiche; lo Specchio di Venere come normalmente è conosciuto.
Se siete a Pantelleria non perdetevi una mezza giornata in questo posto addormentato nel cratere di un vecchio vulcano.
Parcheggiate la macchina e arrivate nel lato sud, dove si concentrano le acque termali. Immergetevi nelle piccole vasche naturali sulla riva, dove bolle l’acqua e, mentre siete lì, raccogliete il fango direttamente dal fondo, coprendovi il corpo e i capelli (non preoccupatevi dell’odore di zolfo).
Conciati come degli zombie passeggiate lungo la spiaggia, asciugandovi al sole e, appena “essiccati”, fatevi un bagno nel lago per portar via ogni residuo.
Una parentesi di benessere completamente naturale.DSCN0316-001copiaDSCN0312-001copie

Annunci

3 thoughts on “Pantelleria: lo Specchio di Venere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...