Stoccolma, un corpo underground

Una città forse un po’ timida nell’animo e non troppo spesso (erroneamente) considerata da noi italiani: è così che vedo Stoccolma.
Quando poi scopri un servizio fotografico come quello di Alexander Dragunov, dedicato alla rete metropolitana di Stoccolma, rimani catturato e incuriosito.
Le foto, per me un tantino post-prodotte ma perfette quando si parla di un’ambientazione e connotazione così “underground”, ci raccontano le viscere della città, quasi a sembrare un corpo umano.
Una scenografia che sembra essere un’opera d’arte pronta a svegliarsi in qualsiasi momento.

Di seguito sia il sito di Alexander Dragunov, dove è possibile sfogliare tutte le immagini in ottima risoluzione, sia l’articolo dell’Huffington Post dedicato proprio al viaggio del “metrò dell’arte”.
http://www.adragunov.com/
http://www.huffingtonpost.it/2013/01/31/stoccolma-viaggio-nel-metro_n_2588442.html

Foto di Alexander Dragunov

Foto di Alexander Dragunov

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...