Dead Can Dance – The carnival is over

Io non so se vi sia mai capitato di ascoltare i Dead Can Dance.
La “mia prima volta” con loro, circa sei anni fa, sono rimasta estasiata…
Le voci di Lisa Gerrard e di Brendan Perry mi avevano letteralmente rapita, così come il perfetto mélange di sonorità gotiche e mediorientali.
Perché, in realtà, la caratteristica di questo duo australiano è proprio questa, il connubio tra note quasi medievali e suoni della tradizione persiana e aborigena australiana, specie nei loro primi album.
Sonorità che si sono susseguite durante il loro percorso musicale, fin dalla loro nascita, ovvero nell’81.

Ad occhi chiusi, davanti ad una finestra, mentre guardate il mondo che vive, vorrei lasciarvi ascoltare il brano con cui li ho conosciuti… Forse vi verrà voglia di ascoltare tutto l’album “Into the labyrinth.

Annunci

2 thoughts on “Dead Can Dance – The carnival is over

  1. Amo la loro musica. In particolare l’album “Within the Realm of a Dying Sun”, il cui brano Persephone resta tra i miei preferiti di sempre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...