Fino al Salto del Caburnì

A circa una ventina di minuti da Trinidad ci sono le montagne di Topes de Collantes. Si possono comodamente raggiungere o con un’escursione organizzata da una delle agenzie della città (che qui consiglio, in modo da avere una guida esperta del percorso) o individualmente in auto, anche se il tragitto non è dei migliori! Se doveste optare per la prima opzione, come ho fatto io, mi sento di dirvi che stranamente non mi ha dato la fastidiosa impressione di una gita turistica di gruppo.
Siamo partiti con un pullmino da Trinidad, per poi essere “travasati” su di un camion adatto a percorrere strade sterrate. Una volta arrivati in alto, si incontra la propria guida per iniziare l’escursione a piedi. La nostra guida era un ragazzo con una grande conoscenza della montagna, una sorta di “boy-scout” senior, che ci ha portati, in circa un’ora a piedi, fino al Salto del Caburnì, un’alta cascata che sfocia in un laghetto circondato da una fittissima vegetazione. Mai avrei immaginato di fare il bagno in un laghetto così torbido quel giorno (per via della pioggia dei giorni precedenti), verde acido e con acqua ghiacciata… è stato uno dei bagni più belli che ricordi!

Annunci

3 thoughts on “Fino al Salto del Caburnì

  1. Che meraviglia! Nel mio immaginario Cuba è tutta una lunga immensa spiaggia e l’Havana la sua espressione urbana, affascinante e fuori dal tempo. E invece le tue foto e la tua descrizione mi rivelano un entroterra altrettanto ricco di paesaggi e di tesori nascosti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...